geoaucone

Profilo professionale di Francesco Aucone


La storia professionale di Francesco Aucone inizia nel 1989, quando, fresco di laurea conseguita alla facolta di Scienze Geologiche della "Sapienza" di Roma, viene assunto dalla Società  Geocontractors ed inviato in vari siti del territorio italiano a fare esperienze specialmente nel campo della esecuzione e gestione delle prove di laboratorio sia Ufficiale che di cantiere.

 

In questo periodo si occupa di prove su materiali da costruzione e su terre naturali nel Laboratorio Ufficiale di Priolo Gargallo (SR). nel Laboratorio geotecnico di cantiere di Cassino (FR), relativo ad alcuni lotti del raddoppio autostradale dell`A2 nel tratto "Cassino-Caianello" e nel laboratorio geotecnico di cantiere di Venaus (TO), relativo alla costruzione dell`autostrada "Torino-Bardonecchia".

 

Finito il periodo di apprendistato, tornato a Roma, nel 1990 inizia ad occuparsi di controlli non distruttivi e di problematiche leghate alle vibrazioni ed alla dinamica in generale, divenendo responsabile societario di tale settore.

 

Dopo un altro breve passaggio societario, nel 1993 decide di dedicarsi alla libera prefessione, costituendo insieme al collega Antonino Bruno Arena uno studio associato col quale si dedica ad indagini e prove relative ad un vasto campo che va dalla Geologia alla Geotecnica, dai controlli non distruttivi ai monitoraggi dei dissesti strutturali, dal monitoraggio delle vibrazioni alla dinamica delle strutture.

 

Lo sviluppo teorico e sperimentale di questi campi continua anche nella nuova breve pausa da dipendente con la società Tecnica MP, dove, svolgendo la funzione di Direttore Tecnico, arricchisce ulteriormente la sua esperienza, progredendo sia nell`aspetto strumentale che sperimentale in genere.

 

Oggi, tornato alla libera professione, mette a frutto l`esperienza acquisita al servizio delle imprese e dei singoli cittadini, continuando allo stesso tempo ad accrescere ed a aggiornare il suo bagaglio teorico e strumentale.

 

E` inoltre consulente di varie imprese per cui svolge specialmente attività  nel settore delle vibrazioni e della dinamica in genere, come ad esempio per l`Istituto Sperimentale per l`Edilizia (Istedil SpA).

 

Ultimamente ha costituito la cooperatica Technogea Scarl, insieme ad altre figure professionali e tecniche, che svolge i suoi servizi negli ambiti dell'edilizia, della geologia e dell'ambiente.

 

Attualmente é in grado di fornire servizi quali:

Indagine geologiche e geotecniche;

Indagini geofisiche;

Indagini idrogeologiche;

Studi di Risposta Sismica Locale;

Controlli non distruttivi su muratura, su calcestruzzo e su legno;

Monitoraggi strutturali (lesioni, cedimenti, verticalità);

Misura delle vibrazioni;

Analisi dinamica;

Consulenze;

Seminari sui controlli non distruttivi;

Seminari sulle prove sulle fondazioni profonde;

Seminari sulle vibrazioni.